TEMA

Morte

Nel nome del figlio
Björn Larsson
Nel nome del figlio
Cosa significa vivere senza padre e convivere con pochi ricordi del passato, senza radici e nessuna voglia di trovarne di nuove? Björn Larsson firma un intimo e doloroso omaggio al padre prematu…
Maggio 2021
Addio
Cees Nooteboom
Addio
«In un tempo di smarrimento come quello che viviamo la poesia offre qualcosa che va oltre le vite di ciascuno, sa trasportarci in un luogo che sta più in alto della quotidianità. …
Novembre 2020
La via del bosco
LONG Litt Woon
La via del bosco
Quando Long Litt Woon, antropologa malese da decenni trapiantata a Oslo per amore, perde inaspettatamente il marito Eiolf, la sua esistenza si svuota di ogni significato ed è inghiottita in un…
Settembre 2019
DOPPIO VETRO
Halldóra Thoroddsen
DOPPIO VETRO
Dal doppio vetro delle sue finestre in un piccolo appartamento nel centro di Reykjavík, un’anziana donna osserva la vita da cui si sente ormai tagliata fuori ma che continua ad attrarla,…
Aprile 2019
L'ultimo viaggio di Amundsen
Monica Kristensen
L'ultimo viaggio di Amundsen
Il 25 maggio 1928 il dirigibile Italia, tornando da una spedizione al Polo Nord, si schianta sulla banchisa a nord delle isole Svalbard. Il generale Umberto Nobile e gli altri otto sopravviss…
Aprile 2019
La morte di Murat Idrissi
Tommy Wieringa
La morte di Murat Idrissi
Il traghetto da Tangeri attraversa lo Stretto di Gibilterra in una torrida mattina di fine estate. Non appena tocca il suolo europeo Ilham e Thouraya, due ragazze olandesi di origini marocchine, recu…
Ottobre 2018
Tu l'hai detto
Connie Palmen
Tu l'hai detto
«Uno di noi era spacciato fin dall'inizio. Era o lei o io. Nella furia divoratrice chiamata amore, avevo trovato la mia pari» Connie Palmen, Tu l'hai detto
Aprile 2018
Sai fischiare, Johanna?
Ulf Stark
Sai fischiare, Johanna?
Ulf e Berra hanno sette anni e sono amici per la pelle. Ma Ulf ha un nonno che gli fa sempre fare un sacco di cose divertenti e gli dà perfino una paghetta. Come si fa ad avere …
Novembre 2017
Il settimo sigillo
Ingmar Bergman
Il settimo sigillo
«CAVALIERE: Io voglio sapere. Non credere. Non supporre. Voglio sapere. Voglio che Dio mi tenda la mano, che mi sveli il suo volto, mi parli. MORTE: Ma Lui tace. CAVALIERE: Lo chiamo nelle te…
Maggio 2017
Tutto quello che non ricordo
Jonas Hassen Khemiri
Tutto quello che non ricordo
Questa è la storia di Samuel, un ragazzo che ha perso tragicamente la vita: è stato un incidente o un suicidio? Un giovane scrittore incontra tutti quelli che lo conoscevano p…
Gennaio 2017
Tumbas
Cees Nooteboom
Tumbas
«La maggior parte dei morti tace. Per i poeti non è così. I poeti continuano a parlare.» (Cees Nooteboom, Tumbas, p. 11)
Novembre 2015
Questi sono i nomi
Tommy Wieringa
Questi sono i nomi
«Questi sono i nomi dei figli di Israele…» Così comincia il libro dell’Esodo, ma i sette profughi che vagano nella steppa sconfinata dell’Asia centrale non hanno…
Luglio 2014
La piena
Mikael Niemi
La piena
All’inizio è solo un mormorio, un’eco lontana. Poi un boato, un rombo sinistro. E quando lo vedi arrivare è troppo tardi: un muro di acciaio in corsa, un ruggente mostro fam…
Aprile 2013
L'ultimo viaggio di un poeta
Herman Bang
L'ultimo viaggio di un poeta
Quando nel gennaio 1912 Herman Bang salpa da Amburgo a bordo del Moltke per raggiungere New York e avventurarsi all’ovest nel nuovo mondo, per una delle brillanti tournée di letture che …
Maggio 2012
La morte moderna
Carl-Henning Wijkmark
La morte moderna
«Nella società contemporanea è l’economia a consegnare all’umanità sul Sinai le tavole della Legge», scrive Magris, sintetizzando con questa potente immag…
Novembre 2008
Il ritratto vivente
Willem Jan Otten
Il ritratto vivente
«Dipingi mio figlio, fallo vivere... se accetterai, tu salverai una vita.» È con queste enigmatiche parole, accompagnate da un cospicuo assegno, che Specht, controverso miliardario…
Settembre 2007
Piccoli suicidi tra amici
Arto Paasilinna
Piccoli suicidi tra amici
Ci sono momenti in cui i ripetuti insuccessi, un matrimonio a rotoli, lo stress, la solitudine sembrano davvero troppo per conservare la voglia di vivere: non è meglio farla finita e andarsene…
Gennaio 2006
Il posto delle fragole
Ingmar Bergman
Il posto delle fragole
Esiste forse per tutti un posto delle fragole, un luogo dove rimane intatto l’incanto dell’infanzia, l’io che eravamo, con la semplicità, l’autenticità e le sper…
Gennaio 2004
Il Giorno dei Morti
Cees Nooteboom
Il Giorno dei Morti
Arthur Daane cammina per le strade di una Berlino su cui la neve cade velando i dettagli, attutendo i suoni, ordinando le forme, operando sulla città una metamorfosi simile a quella che il tem…
Ottobre 2001
La storia seguente
Cees Nooteboom
La storia seguente
Una mattina Herman Mussert, grande erudito e amante di quella letteratura classica che ha insegnato per tutta la vita, si sveglia con sua sorpresa in una camera d’albergo a Lisbona, quando la s…
Giugno 2000
Chiarori
Göran Tunström
Chiarori
Leggere un romanzo di Turnström vuol dire entrare in un mondo da cui non si vorrebbe più uscire, e che continua a lungo a echeggiarci dentro con la sua musica, a provocarci con la sua poe…
Novembre 1999
Il settimo sigillo
Ingmar Bergman
Il settimo sigillo
«CAVALIERE: Io voglio sapere. Non credere. Non supporre. Voglio sapere. Voglio che Dio mi tenda la mano, che mi sveli il suo volto, mi parli. MORTE: Ma Lui tace. CAVALIERE: Lo chiamo nelle te…
Maggio 1994
Il sorriso eterno
Pär Lagerkvist
Il sorriso eterno
Come nell’Antologia di Spoon River nel Sorriso eterno voci di ombre si levano una a una nel silenzio dell’aldilà per raccontare le vicende della propria esistenza terrena: campiona…
Luglio 1991