Novità in libreria

copertina
Agosto 2018

Jan Brokken

Jungle Rudy

Jungle Rudy è una biografia letteraria, l'omaggio di Jan Brokken al leggendario avventuriero e pioniere Rudy Truffino, un uomo che ha dedicato la sua vita alla scoperta e alla mappatura della foresta pluviale dell'Orinoco, nel sud-est del Venezuela, una volta giustamente definita «il mondo perduto» da Sir Arthur Conan Doyle. continua

copertina
Luglio 2018

Fredrik Sjöberg

Perché ci ostiniamo

Dall'autore di L'arte di collezionare mosche - bestseller mondiale, tradotto in 23 paesi, IV edizione e 12.000 copie in Italia -  una nuova originalissima e inclassificabile raccolta di storie geniali. continua

copertina
Giugno 2018

Gerard Reve

Le sere

«Non solo un capolavoro, ma una pietra miliare mancata della moderna letteratura europea» – Tim Parks, The Guardian continua

copertina
Maggio 2018

Kader Abdolah

Uno scià alla corte d'Europa

Il nuovo romanzo del grande narratore iraniano Kader Abdolah ispirato al viaggio dello scià Nadir attraverso l’Europa del XIX secolo. Un racconto senza tempo sulla curiosità dell’essere umano e sul suo interesse verso l’altro. continua

copertina
Aprile 2018

Connie Palmen

Tu l'hai detto

Tu l'hai detto è un racconto imponente e poetico, di amore e tradimento, un grande romanzo dedicato a Ted Hughes e Sylvia Plath, una delle coppie più note della storia letteraria del Novecento. continua

copertina
Marzo 2018

Elisabeth Åsbrink

1947

1947 è il vertiginoso racconto di un anno in cui la politica e la grande Storia si fondono con gli eventi quotidiani. Un anno trascurato e apparentemente insignificante, in cui un vecchio ordine cade e ne sorge uno nuovo, ma soprattutto l’anno dove inizia il nostro presente.   continua

copertina
Febbraio 2018

Siri Ranva Hjelm Jacobsen

Isola

«Siri Ranva Hjelm Jacobsen cattura il vago, l’indecifrabile, respira tra le parole, tra i personaggi, tra le generazioni. E cattura quel che c’è di più bello e di più doloroso: il rimpianto nel tempo.» Jón Kalman Stefánsson   continua

copertina
Gennaio 2018

Stig Dagerman

Autunno tedesco

«Autunno tedesco è uno dei migliori libri mai scritti sulle conseguenze della guerra, nella tradizione di grandi classici come quello di John Reed sulla Russia e di Edgar Snow sulla Cina.» Henning Mankell continua

News

Settembre 2018
Novita

Siri R. H. Jacobsen a PordenoneLegge

Dal 19 al 23 settembre torna PordenoneLegge, Festa del libro con gli autori, nato nel 1999, ormai divenuto un evento imperdibile per gli amanti della lettura. Sabato 22 settembre alle ore 15.30, Siri Ranva Hjelm Jacobsen dialogherà con Francesco Targhetta nell'Auditorium della Regione. I due autori parleranno dei temi, gli stili, gli orizzonti del loro lavoro di scrittori per iniziare ...continua

Settembre 2018
Approfondimento

Levi Henriksen vince il Premio Acerbi

Il “Premio Letterario Giuseppe Acerbi, narrativa per conoscere ed avvicinare i popoli", nato nel 1993, ogni anno omaggia una diversa letteratura nazionale premiandone uno scrittore e una sua opera letteraria. Nell'anno dedicato alla Norvegia, il vincitore è Levi Henriksen, autore di "Norwegian Blues", giornalista, paroliere e musicista rock. Il suo romanzo "Caduta la neve" è stato un immenso successo in ...continua

Settembre 2018
Intervista

La storia incredibile di Rudy Truffino, l'uomo che ha perso se stesso nella giungla e diventò Fitzcarraldo (ovvero: dialogo con Jan Brokken)

Intervista pubblicata il 31 agosto su Il Giornale e pangea.it a cura di Davide Brullo.

Se dovessi esagerare direi. L’Indiana Jones che inventò Fitzcarraldo. Ovviamente. Fitzcarraldo era nella testa di Werner Herzog da un pezzo. Però. Sarà per la somiglianza – quel viso scavato in modo indecente – con Klaus Kinski. Sarà per quell’aneddoto. Arrivavi nella Gran Sabana, l’immenso altopiano del Venezuela, dove si getta la cascata più alta del mondo, il Salto Angel, fuori ...continua

Settembre 2018
Approfondimento

Tutta la fragilità dell'amore

Recensione di Sandro Orlando pubblicata su Style - Corriere della Sera il 29/08/2018

Con la «Storia di Ásta» Jón Kalman Stefánsson racconta una saga familiare, ispirata a persone reali, sullo sfondo di un’Islanda contadina. Il ritratto di una nazione attraverso un grande affresco umano. Helga non ha ancora 19 anni quando Ásta viene al mondo: lei è la ragazza più bella di Reykjavík, suo marito un modesto imbianchino di dieci anni più anziano. ...continua

Prossime uscite

The Passenger

Collana I Miniborei

Collana Mumin

Collana Luci

Eventi

I più venduti