News

Seleziona per categoria:


Maggio 2020
Speciale

In arrivo il primo podcast di Iperborea

Ispirato a «Per antiche strade» di Mathijs Deen e realizzato da Matteo Caccia

Cari lettori, a partire dal 27 maggio è disponibile in libreria «Per antiche strade» (tradotto da Elisabetta Svaluto Moreolo) dello scrittore olandese Mathijs Deen, un saggio narrativo dedicato alle strade d’Europa, un viaggio straordinario nel tempo e nella cultura europea dove le strade diventano storie e dove l’autore ripercorre le orme di rifugiati, banditi, pellegrini, piloti, cercatori di fortuna e ...continua

Maggio 2020
Approfondimento

#dialoghiboreali10 - Laura Cangemi racconta «La grande fuga» di Ulf Stark

«"Nonno, vero che a volte dire le bugie può servire?" "Sì", rispose dopo un po'. "A volte dire le bugie è l'unico modo per essere davvero sinceri. Mica male come frase, boia di un diavolo! C'è ancora della birra!"» In ospedale, nonno Gottfrid è come un leone in gabbia e non fa che sbraitare contro le infermiere, creando il vuoto ...continua

Maggio 2020
Approfondimento

Sciatti siparietti di provincia per desideri impresentabili

Recensione di Antonio de Sortis pubblicata su Alias - Il Manifesto domenica 17 maggio 2020

Nel suo romanzo del 2014, «Questi sono i nomi» Tommy Wieringa aveva immaginato una città fittizia al limitare della steppa orientale: l'avamposto pseudo-polacco faceva da teatro a un mondo in disfacimento. Sulle tratte dei migranti al confine post-sovietico, il piatto orizzonte si alternava specularmente alla solitudine del protagonista Pontus Beg, un poliziotto senza passato che ora si arrabattava partecipando alla ...continua

Maggio 2020
Approfondimento

#dialoghiboreali9 - Roberto Luigi Pagani racconta «Saga di Gunnar»

In occasione della pubblicazione della «Saga di Gunnar», in libreria dal 13 maggio, vi proponiamo un video in cui Roberto Luigi Pagani, traduttore e curatore del libro, spiega che cosa sono esattamente le saghe e perché la «Saga di Gunnar» è diversa da tutte le altre. Buona visione!continua

Aprile 2020
Approfondimento

Il console onorario

Recensione di Susanna Nirenstein pubblicata su Robinson - La Repubblica il 4/04/2020

Era ancora possibile sperare? Nel luglio 1940 i tedeschi avevano già travolto l'occidente e la Polonia, mentre a oriente il patto Molotov-Ribbentrop cristallizzava fino al giugno 1941 lo status quo nei paesi baltici. In Lituania, con i nazisti alle porte da un lato e i bolscevichi pronti, secondo gli accordi, a prenderne il controllo dall'altro, la tensione e la paura ...continua

Febbraio 2020
Approfondimento

I teologi dell'Lsd

Il racconto inedito di Fredrik Sjöberg pubblicato su La Lettura del 16 febbraio

Tutto iniziò con un tonfo sordo. Tump. Kees Moeliker, ricercatore del Museo di storia naturale di Rotterdam, sollevò subito lo sguardo dalla scrivania. L'orologio segnava le 17.55 del 5 giugno 1995. Di sicuro un uccello, pensò. Il resto è storia. Il fatto è che quella stessa primavera il museo aveva inaugurato una nuova ala, decorata da una facciata di vetro ...continua

Dicembre 2019
Intervista

«Il bambino che partì per il Nord alla ricerca di Babbo Natale»: la parola al traduttore

Il grande Nord nella letteratura per l'infanzia

Ricercatrice in Filosofia teoretica, studiosa di Søren Kierkegaard, esperta di letteratura scandinava, Ingrid Basso ha tradotto «Il bambino che partì per il Nord alla ricerca di Babbo Natale» di Kim Leine, una fiaba tenera che, intrecciando l’incanto del Natale con la storia del legame tra un bambino e il suo papà, ci porta in volo nella natura semplice ed estrema ...continua

Dicembre 2019
Intervista

«Doppio vetro»: la parola al traduttore

Islanda terra di poesia. Intervista a Silvia Cosimini, traduttrice di «Doppio vetro»

Traduttrice e profonda conoscitrice della letteratura islandese, dalle saghe delle origini alla narrativa contemporanea, Silvia Cosimini ha tradotto «Doppio vetro» di Halldóra Thoroddsen, un breve romanzo rivelazione che attraverso la poesia e un’inattesa eroina anziana ha incantato molti lettori, oltre a vincere il Premio della Letteratura Europea e il Premio della letteratura femminile islandese. Le abbiamo fatto qualche domanda su ...continua

Dicembre 2019
Approfondimento

Passività riflessiva di un impostore

Recensione di Andrea Bajani su «Alias - Il Manifesto» dell'8 dicembre 2019

Dag Solstad è uno specialista nel raccontare le vite avventurose, a volte persino vertiginose, di individui del tutto passivi. I protagonisti dei suoi romanzi sono in fondo degli indolenti, o perché lo sono sempre stati, o perché la vita li ha portati ad abbandonare qualunque inclinazione ad affidarsi al destino. Sono passeggeri di una vita in transito, che semplicemente li ...continua

Dicembre 2019
Intervista

«L’uccellino rosso»: la parola al traduttore

Il mestiere di tradurre Astrid Lindgren – e i grandi classici scandinavi per l’infanzia. Intervista a Laura Cangemi

Rinomata traduttrice ed esperta di letteratura svedese per l’infanzia, punto di riferimento per la nostra collana «i miniborei», Laura Cangemi ha tradotto «L’uccellino rosso», una raccolta di quattro racconti di Astrid Lindgren finora inedita in Italia. Le abbiamo fatto qualche domanda sull’esperienza di tradurre i classici e quella che è considerata la grande maestra della narrativa scandinava per ragazzi. «L’uccellino ...continua

Novembre 2019
Approfondimento

I vichinghi non sono supereroi

Recensione di Piero Melati su «Robinson - La Repubblica» del 12 ottobre

È come se i grandi ghiacciai della falda terrestre nordamericana, simboliche e colossali casseforti della memoria, sciogliendosi avessero liberato e sparso per il mondo un segreto congelato per millenni. All'improvviso la civiltà norrena, misteriosa biosfera culturale dei vichinghi, ha bussato nelle nostre case, con miti e leggende. Ha iniziato la Marvel, gigante americano del fumetto, quando nel 2011 ha varato ...continua

Ottobre 2019
Approfondimento

«The Passenger» racconta Berlino. Intervista a Marco Agosta

Intervista realizzata da Giovanna Taverni per «L'indiependente»

Dopo averci raccontato i paesi e portato in giro per il mondo dall’Islanda al Giappone, «The Passenger» è uscito con il primo volume dedicato a una città, Berlino. Nel trentennale della caduta del Muro il libro-magazine per esploratori edito da Iperborea omaggia la capitale tedesca: raccolte di inchieste, reportage letterari e saggi narrativi che ci dirottano dall’est all’ovest di una ...continua

Prossime uscite

The Passenger

Collana I Miniborei

Collana Mumin

Collana Luci

Eventi

I più venduti