AMBIENTAZIONE

Ottocento

Cerca
Bjørnstjerne Bjørnson, Al di là delle forze umane → Jan Brokken, Anime baltiche → Jan Brokken, Bagliori a San Pietroburgo → Mikael Niemi, Cucinare un orso → Jan Brokken, Il giardino dei cosacchi → Per Olov Enquist, Il libro di Blanche e Marie → Thor Vilhjálmsson, Il muschio grigio arde → Halldór Laxness, Il paradiso ritrovato → Jaan Kross, Il pazzo dello zar → Kader Abdolah, Il re → Herman Bang, I Quattro Diavoli → Selma Lagerlöf, Jerusalem → Selma Lagerlöf, Jerusalem → Herman Bang, La casa bianca → Herman Bang, La casa grigia → Thorkild Hansen, La costa degli schiavi → Henrik Stangerup, Lagoa Santa → Selma Lagerlöf, L'anello rubato → Knut Hamsun, La regina di Saba → Knut Hamsun, La Regina di Saba → Selma Lagerlöf, La saga di Gösta Berling → Jón Kalman Stefánsson, La tristezza degli angeli → Jón Kalman Stefánsson, La tua assenza è tenebra → Thorkild Hansen, Le isole degli schiavi → Thorkild Hansen, Le navi degli schiavi → Selma Lagerlöf, L'imperatore di Portugallia → Herman Bang, Klaus Mann, L'ultimo viaggio di un poeta → Stig Dalager, L'uomo dell'istante → Multatuli, Max Havelaar → Knut Hamsun, Misteri → J. Peter Jacobsen, Niels Lyhne → J. Peter Jacobsen, Niels Lyhne → Jón Kalman Stefánsson, Paradiso e inferno → Hans Christian Andersen, Peer fortunato → Jørn Riel, Prima di domani → Knut Hamsun, Sognatori → Knut Hamsun, Sotto la stella d'autunno → Per Olov Enquist, Strindberg: una vita → Kader Abdolah, Uno scià alla corte d'Europa → Knut Hamsun, Un vagabondo suona in sordina → Henrik Ibsen, Vita dalle lettere →
La Regina di Saba
Knut Hamsun
La Regina di Saba
Ci sono incontri, sguardi, gesti, parole che possono segnare il cammino di una vita. Ce li portiamo accanto, continuando a riconcorrerli e a ritrovarli, e tanto più forte è l’esta…
Giugno 1999
Jerusalem
Selma Lagerlöf
Jerusalem
Negli ultimi anni dell’Ottocento la quasi totalità di un villaggio svedese, la piccola comunità di Nås, in Dalecarlia, si trasferisce a Gerusalemme, per unirsi a una colonia…
Dicembre 1997
L'anello rubato
Selma Lagerlöf
L'anello rubato
«A me la storia è stata raccontata al crepuscolo accanto al fuoco», dice Selma Lagerlöf, deponendo, nel momento di massima tensione, la penna, per chiedersi se ha senso cercar…
Dicembre 1995
Non disponibile
Niels Lyhne
J. Peter Jacobsen
Niels Lyhne
«La poesia moderna», scrive Magris, «è spesso nostalgia della vita: non di una sua forma particolare e determinata di cui si lamenti la mancanza, [...] ma della vita in s&eac…
Novembre 1995
Sotto la stella d'autunno
Knut Hamsun
Sotto la stella d'autunno
«Non che fosse questa gran bellezza, ma aveva labbra rosse e uno sguardo azzurro di ragazza che la rendevano graziosa. Elischeba, Elisabeth, sei proprio adesso nella tua aurora e i tuoi occhi s…
Luglio 1995
Non disponibile
Vita dalle lettere
Henrik Ibsen
Vita dalle lettere
«Sono uno che scrive lettere povere», confessa Ibsen a Bjørnson il 16 settembre 1864, e più volte insiste su questa sua inadeguatezza con diversi interlocutori per giustific…
Gennaio 1995
Sognatori
Knut Hamsun
Sognatori
Sognatore, selvatico, imprevedibile, incapace di comportarsi se non come gli ispira un «cuore difficile da governare» e l'impulso scanzonato del momento, Ove Rolandsen è un tipico …
Settembre 1992
Non disponibile
L'imperatore di Portugallia
Selma Lagerlöf
L'imperatore di Portugallia
«E nello stesso istante capì cos’era stato a far battere il suo cuore. E non soltanto questo: cominciò anche a intuire cosa gli era mancato per tutta la vita. Perché …
Aprile 1991
I Quattro Diavoli
Herman Bang
I Quattro Diavoli
Il mondo del circo, come più tardi quello dell’arte, torna in Bang come il luogo ideale della diversità e della marginalità, dove far muovere i suoi vagabondi, i solitari, …
Gennaio 1990
Lagoa Santa
Henrik Stangerup
Lagoa Santa
Quando scriviamo un libro, dice Stangerup, coscientemente o no, ci confrontiamo con un autore che amiamo: per Lagoa Santa è stato Conrad. Come in Cuore di tenebra il viaggio di un europeo nell…
Ottobre 1989
Strindberg: una vita
Per Olov Enquist
Strindberg: una vita
Enquist è scrittore che ama provocare: dalla scelta dei temi, scottanti problemi di storia o di attualità, a quella dei protagonisti, spesso grandi mistificatori o mostri, fino allo sti…
Gennaio 1988