Titoli

La Regina di Saba



La Regina di Saba

Ci sono incontri, sguardi, gesti, parole che sanno segnare il cammino di una vita. Ce li si porta accanto, li si rincorre perché li ritroviamo di nuovo, ce li andiamo ripetendo. COmplice il destino, vaghiamo alla loro ricerca. Sono folgorazioni. Facciamo un fermo-immagine che cristallizza il nostro percepire più profondo. A volte sono solo forme, un dipinto, suoni, una musica che ricordi un evento, paesaggi, profumi. Tutti i sensi sono coinvolti per ricreare la valenza evocativa della memoria. E tanto più forte è l'estasi quando l'immagine che si va rincorrendo ci si ripropone. È questo che accade al consueto vagabondo in cui Hamsun proietta tutta la sua esacerbata irrequietudine, un non meglio precisato critico letterario norvegese, che si trova a girovagare senza meta attraverso la Svezia. Fermatosi una notte alla stazione postale di Bärby, s'imbatte in nun'affascinante ragazza dallo sguardo profondo e dai modi spigliati e anticonvenzionali, e se ne invaghisce perdutamente. Sono gli ultimi mesi del 1888, quando Julius Kronberg espone il suo grande dipinto "La Regina di Saba" a Göteborg, e lo scrittore avvisa una straordinaria somiglianza con la ragazza. Ma l'idillio ha breve durata. Lei scompare senza lasciare messaggi né tracce, anche se fatalmente indimenticabile. Quattro anni dopo inaspettatamente la "Regina" ricompare su un treno in partenza da Malmö e riaccende l'amore del protagonista. Inizia così un lungo e imprevedibile inseguimento, un viaggio con ogni sorta di stravaganti incontri che lo porterà fino a Kalmar, sulle rive del Baltico, dove finirà per reinventarsi una nuova professione e una nuova vita per continuare il suo assedio. Deciso più che mai a non risparmiarsi nessuna fatica, non esitare davanti a nessun viaggio, non aver paura di nessuna spesa per raggiungere la sua felicità.

Titolo originale: Dronningen av Saba
Prima edizione: Giugno 1999
pp. 56
Nazione: Norvegia
Traduzione di: Laboratorio Iperborea
Postfazione di: G. Paterniti
Collana: Narrativa
Numero di collana: 82
ISBN: 9788870910827
Prezzo di copertina: € 5,50
Contenuti extra
pdf  Scarica l'incipit in Pdf
pdf  Scarica la postfazione in Pdf

Acquista:
LIBRO

Collana I Miniborei

Collana Luci

Prossime uscite

Eventi

Corsi di lingua

Con i corsi di lingue Iperborea continua la sua missione di avvicinamento e scambio tra la cultura scandinava e il nostro paese, iniziata nel 1987 con la ricerca, la traduzione e la pubblicazione delle maggiori opere letterarie classiche e contemporanee del Nord Europa in Italia. Dal 2011 infatti, inizialmente da sola e poi in collaborazione con l’Istituto Culturale Nordico di Anna Brännström, organizza a Milano corsi di lingue nordiche a vari livelli, per singoli e gruppi di tutte le età e per aziende, avvalendosi della collaborazione di insegnanti di lingua professionisti.

I corsi

I più venduti