Titoli

Di passaggio



Di passaggio

Maglione nero, fuseaux neri, giubbotto nero e nello zaino tutti i suoi possedimenti terreni, Xenia, diciottenne vagabonda, si fa chiamare X, il nome dell’incognita, della variabile indipendente: conosce le tecniche del sopravvivere per strada, sa lavarsi nelle ritirate delle stazioni, sa come evitare uno stupro quando viaggia di notte. Ha deciso che solo chi sa vivere con poco, chi si sottrae alle comodità e ai falsi lussi del consumismo, può essere abbastanza libero per cercare un senso alla propria vita. Partita per scoprire se esiste un comun denominatore alla condizione umana che renda l’esistenza accettabile, dopo un anno e mezzo di peregrinazioni in Europa, è di ritorno ad Amsterdam. Vuole ritrovare Daan e Alma, gli amici che avevano con lei abbandonato studi e famiglia, ma che poi si sono persi per strada. Mentre ne segue le tracce nel mondo della droga e della prostituzione, il caso la porta a trovar alloggio presso un vecchio filosofo misantropo, che da anni vive autorecluso nella sua biblioteca. L’incontro fra Xenia, “la straniera”, “l’ospite”, e Cluysman, “l’Eremita”, diventa volutamente, come rivelano i nomi da apologo, l’emblematico confronto fra due generazioni che, l’una delusa e rimasta spiritualmente senza figli, l’altra tradita e rimasta senza padri, hanno chiuso i loro conti con quella di mezzo, la generazione del sessantotto, rifiutando la società che ha generato e in cui non si riconoscono. Cluysman si è rifugiato nella profondità “illimitata dello spazio interiore”, Xenia nella fuga sulla superficie di quella “striscia di fumetti che si srotola all’infinito” che è per lei la vita. Se qualcosa cambia per entrambi nella breve settimana che passano insieme, non è sufficiente a trattenere Xenia, che riparte alla ricerca dell’amica e di se stessa, perenne sradicata, ovunque “di passaggio”.

Titolo originale: Transit
Prima edizione: Febbraio 1996
pp. 116
Nazione: Olanda
Traduzione di: Laura Pignatti
Introduzione di: Laura Pignatti
Collana: Narrativa
Numero di collana: 55
ISBN: 9788870910551
Prezzo di copertina: € 9,50

Acquista:
LIBRO

Collana I Miniborei

Collana Luci

Prossime uscite

Eventi

Corsi di lingua

Con i corsi di lingue Iperborea continua la sua missione di avvicinamento e scambio tra la cultura scandinava e il nostro paese, iniziata nel 1987 con la ricerca, la traduzione e la pubblicazione delle maggiori opere letterarie classiche e contemporanee del Nord Europa in Italia. Dal 2011 infatti, inizialmente da sola e poi in collaborazione con l’Istituto Culturale Nordico di Anna Brännström, organizza a Milano corsi di lingue nordiche a vari livelli, per singoli e gruppi di tutte le età e per aziende, avvalendosi della collaborazione di insegnanti di lingua professionisti.

I corsi

I più venduti